Convegno internazionale
LA PREVENZIONE DELLA RADICALIZZAZIONE
TRA LE GIOVANI GENERAZIONI
Prevenire dal basso la radicalizzazione e l’esclusione sociale: il punto di vista dei giovani

22 gennaio 2018 | Dipartimento di Giurisprudenza – Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia | Via San Geminiano 3, Modena


9.30 | Saluti istituzionali

Licia Boccaletti, ANS soc. coop. soc
Maria Luisa Gallinotti, Regione Liguria
Arti Lad Rappresentante del consiglio consultivo giovanile del progetto YEIP
Vincenzo Pacillo, Dipartimento di Giurisprudenza UNIMORE

Introduce e coordina
Gianfrancesco Zanetti, Direttore del CRID UNIMORE

10.15 |

Presentazione del progetto YEIP e dei risultati della prima fase  della ricerca
Theo Gavrielides, Fondatore e direttore dell’IARS International Institute e coordinatore del progetto YEIP

Affrontare la radicalizzazione giovanile: esplorare e sfruttare la  complementarità tra il Good Lives Model e la psicologia positiva
Sinclair Coward, Responsabile del Dipartimento di Servizio Sociale e Assistenza Integrata, Buckinghamshire New University, UK, partner del progetto YEIP

11.05/11.15 | Dibattito

Coffee break:| 16.10/16.25


11.30 |

Coordina:
Licia Boccaletti, Coordinatrice dei progetti europei, ANS soc. coop. soc.

Ridurre l’esclusione sociale:  è tempo per un moderno approccio riparativo?
Iman Haji, Assistente di progetto, Khulisa, UK, partner del progetto YEIP

La comprensione dei fattori che precorrono  la radicalizzazione: Riflessioni su uno studio interculturale
Sabrina HussainRicercatrice, The Medical School, University of Warwick, Regno Unito

Io, noi, loro al tempo del terrorismo internazionale: identità e métissage nelle famiglie immigrate
Giancarlo D’Antonio e Nadia Monacelli, Corso di Laurea in Psicologia dell’Intervento Clinico e Sociale, Università degli Studi di Parma

Giovani e partecipazione-azione vs radicalizzazione ed emarginazione
Antonella Inverno
, Responsabile Unità Policy & Law, Save the Children Italia ONLUS 

12.50/13.00 | Dibattito

13.00/14.30 | Pausa pranzo


14.30 |

Introduce e coordina
Maria Luisa Gallinotti, Dirigente Settore Assistenza Sanitaria e Sociosanitaria alle fasce deboli, Politiche Sociali e Famiglia, Regione Liguria

14.45 |

La prevenzione della radicalizzazione in Italia: introduzione al report di ricerca YEIP
Manuela Tagliani, Autrice del report italiano di ricerca YEIP e collaboratrice ANS soc. coop soc. e CRID UNIMORE

Il diritto ai tempi del terrorismo
Stefano Dambruoso, Questore della Camera e magistrato esperto di terrorismo internazionale

P/CVE, lavorare coi giovani e formare i formatori: esperienze, criticità e prospettive in Italia
Luca Guglielminetti, Ricercatore presso l’Associazione Leon Battista Alberti di Torino e membro della RAN – Radicalisation Awareness Network della Commissione Europea

Giovani e radicalizzazione: una sfida culturale e di cittadinanza
Chaimaa Fatihi, Membro di GMI – Giovani Musulmani d’Italia e autrice del libro “Non ci avrete mai. Lettera aperta di una musulmana italiana ai terroristi”, Rizzoli 2016

16.00/16.10 Dibattito

16.25 |

Prevenzione della radicalizzazione: quando i giovani si fanno parte attiva
Claudia Wildner, Volontaria della Fondazione Mondinsieme di Reggio Emilia

Indottrinamento mafioso dei minori. Responsabilità genitoriale – Strumenti istituzionali e sociali
Giovanna Giovetti, Giudice Onorario Tutelare e Avvocato del Progetto “Liberi di scegliere” di Libera – associazioni, nomi e numeri contro le mafie e Vincenza Rando, Componente dell’Ufficio di Presidenza nazionale e responsabile del settore legale di Libera

Prevenire la radicalizzazione attraverso l’integrazione socio lavorativa
Tatiana Esposito, Direttore Generale, DG dell’immigrazione e delle politiche d’integrazione, Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

17.20/17.30 |Dibattito

17.30 |

Saluti e ringraziamenti
Theo GavrielidesFondatore e direttore dell’IARS International Institute e coordinatore del progetto YEIP
Rappresentante del consiglio consultivo giovanile del progetto YEIP


Le pre-registrazioni al Convegno Internazionale YEIP 2018 sono attualmente aperte e si chiuderanno quando sarà raggiunto il numero massimo di posti disponibili.

Scarica il programma completo

Scarica e condividi la cartolina d’invito all’evento

LE ISCRIZIONI SONO CHIUSE

Scarica l’INFO PACK – benvenuti a Modena!